• Pubblicata il
  • Autore: DEBORA5STELLE
  • Categoria: Racconti orge
LE AVVENTURE DI UNA GIOVANE NINFO - parte II - Perugia Trasgressiva
  • Pubblicata il
  • Autore: DEBORA5STELLE
  • Categoria: Racconti orge

LE AVVENTURE DI UNA GIOVANE NINFO - parte II - Perugia Trasgressiva

Quando io, con movimenti lenti, ho iniziato a massaggiare il suo cazzo, la sua erezione era già all'ultimo stadio. Aveva un discreto cazzo, lungo ma con una cappella rossa e sottile rispetto al tronco, attraversato da vene gonfie e spesse che dimostravano una eccessiva eccitazione. Si è appoggiato a me e rapidamente si è infilato dentro la fica. Mi scopava come un coniglio, non era certo esperto e avevo paura che sborrasse da un momento all'altro. Infatti, dopo neanche due minuti, l'ha tirato fuori e mi ha eiaculato sulla pancia. Io ero ancora lontana anni luce dal mio orgasmo, perciò gli ho preso una mano e la testa e l'ho costretto a masturbarmi e leccarmi a oltranza. Dopo altri cinque minuti di strofinamento, ho ripreso l'estasi e sono venuta. Lui ha iniziato a sorridere e a guardarmi.
- Allora quel che dicono in giro di te è vero...
- Ah sì? E sai cosa diranno da oggi in poi? Che tu sei un pirla che soffre di eiaculazione precoce e che non sai far godere una donna No, perfavore scusami... ti prego!
- C'è un solo modo per farti scusare: adesso prendi il telefonino, chiami il tuo amico e gli dici di venire subito qui. Questione di vita o di morte!
Lo stronzo ha ubbidito e 20 minuti dopo è arrivato il superfigo col suo scooter. Quando è entrato, noi due eravamo nudi come vermi.
- Che cazzo ti succede?
- E' tutta colpa sua! Prima si è fatta scopare come dicevi tu, poi ha minacciato di dire in giro che ho l'eiaculazione precoce...
- E io cosa c'entro?
- C'entri eccome, bello mio. Visto che tu e il tuo amico pirla pensate che io sia ninfo, mi comporterò da ninfo e, se voi non mi soddisferete, vi sputtanerò per tutta la vita! Perciò spogliati anche tu e datevi da fare: ne voglio uno in fica e uno nel culo. E state tranquilli, noi ninfomami prendiamo tutte la pillola.
Come immaginavo, la doppia penetrazione è stata un flop su tutta la linea. Nessuna coordinazione e, dopo un po', cazzi mosci per frustrazione. Allora solita leccata, ma stavolta doppia, e solito orgasmetto.
- Mi dispiace, ma il voto dell'esame è assolutamente insufficiente. L'unica cosa che potete fare è ripresentarvi alla prossima sessione di esami.
- Cioè quando?
- Domani pomeriggio, ore 16.00. E adesso filate... via!
Quando se ne sono andati, mi sono guardata allo specchio e non mi sono riconosciuta. Ero davvero una ninfomane? Voglio dire, avevo appena fatto sesso con due colleghi di facoltà e non sapevo neanche come si chiamavano!

FINE

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati